Categories Food

FOOD DEFENSE

Esporti negli USA? Conosci le nuove disposizioni della Food and Drug Administration

Dallo scorso Settembre 2016 tutte le aziende alimentari, americane ed estere, registrate alla FDA (Food and Drug Administration) e che hanno attività di produzione, trasformazione, confezionamento, immagazzinamento alimenti, dovranno adottare un Preventive Controls for Human Food basato sull’analisi del rischio H.A.R.P.C (Hazard Analysis and Risk-Based Preventive Controls).

Anche la tua azienda, se esporta o intende esportare negli Stati Uniti, dovrà adeguarsi alle nuove disposizioni.

Il Preventive Control For Human Food trova applicazione nei principali processi produttivi degli alimenti e si basa sulle pratiche di buona fabbricazione, sull’analisi dei pericoli e sul controllo preventivo. Una sorta di estensione dell’HACCP (Hazard Analysis and Critical Control Point) che ben conosci. Il Preventive Control For Human Food è un documento necessario e obbligatorio da maggio 2017 e l’autorizzazione della FDA è un requisito fondamentale per la commercializzazione nel mercato USA.

Se ancora non ti sei adeguato o almeno informato il consiglio che posso darti è di non aspettare, a meno che non vuoi che la concorrenza si proponga ai tuoi clienti statunitensi e questi ti sostituiscano perchè tu non hai ancora adempiuto agli obblighi. Poi sarà difficile riprendersi quella fetta di mercato.

Ti assicuro che molte aziende, attraverso il supporto di professionisti specializzati, si sono già adeguate e sono già pronte, non rimanere indietro. Gli adempimenti sono tanti e non di facile attuazione, anche affidarsi a consulenti improvvisati è rischioso.

Voglio inoltre ricordarti che la nuova normativa introduce l’obbligo di dotarsi di un Food Safety Plan – un piano di gestione della sicurezza alimentare – redatto secondo i principi dell’HARPC (Hazard Analysis Risk-Based Preventive Controls) e tale piano deve essere gestito dal PCQI (Preventive Control Quality Individual), una risorsa specificamente formata che dimostri di aver maturato una formazione specifica da parte di un Lead Instructor qualificato dalla FSPCA – Food Safety Preventive Controls Alliance.

La Food Defence quindi si conferma uno degli aspetti più sensibili della catena di produzione e fornitura, non meno importante della sicurezza igienico sanitaria degli alimenti in quanto potenziale pericolo non solo per il consumatore ma anche per danni di immagine aziendale.

Link utile: https://www.fda.gov/food/fooddefense/

Cosa fare?

Comincia ad informarti per conoscere e poi agisci.

Insieme ad importanti partner di provata competenza e reputazione, ho organizzato un evento GRATUITO per introdurre il tema della Food Defense e farti conoscere i metodi e gli strumenti operativi per creare un protocollo Food Safety Plan efficace ed efficiente.

Ti invito ad affrettarti a riservare il tuo posto al seminario gratuito (scarica qui la locandina e iscriviti) oppure a contattarmi per qualsiasi ulteriore chiarimento e necessità.

I posti sono limitati e, SOLO alle aziende che parteciperanno, sarà riservato un servizio esclusivo.

Un’occasione GRATUITA in cui scoprirai le opportunità e i vantaggi per te e la tua azienda.

Scrivimi e lasciami il tuo contatto, sarai richiamato, potrai farmi tutte le domande che vuoi e se lo riterrai utile concordare un appuntamento con me.

Ti aspetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.